Bio


Gianmarco Fusari è un cantautore e polistrumentista italiano. 


Da molti anni, la sua attività artistica si svolge perlopiù all’estero, in particolar modo in Francia e il Belgio. Inizia a suonare la chitarra all’età di otto anni, per poi passare al basso e al pianoforte. 

A partire dalla fine degli anni ’90 è stato bassista e autore del gruppo Altrocanto – La tribù acustica, una delle formazioni più interessanti del panorama folk d'autore italiano dei primi anni 2000, suonando in numerosi festival prestigiosi e in alcuni tra i migliori music club italiani.

A partire dal 2006 intraprende un percorso da solista, facendosi subito notare e ottenendo numerosi riconoscimenti all’interno di rassegne dedicate alla musica d’autore, non di rado per la qualità dei testi delle sue canzoni  (Vedi Sezione Premi).

Qualche anno dopo, lascia l’Italia, conducendo da qual momento una vita in continuo movimento in giro per l’Europa. In Francia, ha vissuto e lavorato tra Parigi e la Costa Azzurra, dove, oltre all’attività cantautoriale, ottiene una particolare attenzione la sua opera di reinterpretazione del repertorio dei grandi esponenti della canzone d’autore italiana. Dal 2018 vive a Bruxelles.